Impianti Radiotelevisivi & Elettronici
Antenna A39V70 ELMAX
Antenna A39V70 ELMAX

Come ricevere la TV Svizzera

E' ormai pubblica la notizia che i in data 3 Giugno 2019 la TV Svizzera abbandonerà la diffusione dei canali televisivi in modalità DVB-T (Digital Video Broadcasting-Terrestrial), da quella data in poi non sarà più possibile ricevere RSI La1 - RSI La2 - RTS Un - SRF 1 con antenna terrestre.
Speriamo vivamente che, ai numerosi telespettatori del nord Italia vicini al confine, possa essere concessa una modalità di ricezione alternativa per continuare a seguire i programmi televisivi della Svizzera italiana.

Pubblicheremo su questo sito web eventuali news in merito all’argomento.

Ripetitore Tv Svizzera di Caviano

Ripetitore televisivo svizzero di Caviano di Castel San Pietro (Canton Ticino).

La Televisione Svizzera

La Radiotelevisione Svizzera Italiana, con le reti televisive di RSI La1 e RSI La2 in lingua italiana, offre programmi di qualità: Informazione, Cultura, Film, Attualità, Eventi Musicali, Calcio, MotoGP, Formula 1, Tennis ed altri sport che suscitano l’interesse di molti cittadini italiani.
Con il passaggio dallo standard di trasmissione analogico a quello digitale (avvenuto per l’emittente elvetica nel mese di Luglio 2006) e la riduzione della potenza di trasmissione dei ripetitori (effettuata nel mese di Agosto 2016), la ricezione con antenna terrestre dei canali televisivi svizzeri in territorio italiano è diventata più complessa rispetto al passato e limitata solo ad alcune zone del nord.

✔️ In data 3 Giugno 2019 la TV Svizzera abbandonerà la diffusione dei canali televisivi in modalità DVB-T (Digital Video Broadcasting-Terrestrial), da quella data in poi non sarà più possibile ricevere RSI La1 - RSI La2 - RTS Un - SRF 1 con antenna terrestre.

Modalità di ricezione dei canali svizzeri

Con Antenna terrestre (DVB-T)

Per ricevere la TV Svizzera con antenna terrestre, limitatamente ad alcune località del nord Italia e solo fino al 3/6/2019, è necessario installare dei componenti aggiuntivi all'impianto d'antenna TV digitale terrestre, opportunamente scelti e configurati in base alle specifiche difficoltà di ricezione del segnale nel luogo di installazione e al margine di qualità che si vuole ottenere.

I canali televisivi svizzeri di RSI La1 - RSI La 2 - RTS un - SRF 1, contenuti nel Multiplex televisivo SRG SSR, sono attualmente veicolati in territorio elvetico da vari ripetitori terrestri, ma i due principali che consentono di ricevere la TV Svizzera in alcune aree del nord Italia sono:

• Ripetitore di Caviano (Castel San Pietro - Canton Ticino) - canale 39 (UHF) - Frequenza 618 MHz - polarizzazione verticale.
• Ripetitore di San Salvatore (Lugano - Canton Ticino) - canale 24 (UHF) - Frequenza 498 MHz - polarizzazione orizzontale.

Entrambi i ripetitori televisivi irradiano, per inevitabile "overspill", solo una piccola parte della loro potenza verso l’Italia, per questo motivo l’intensità di campo del segnale svizzero nel nostro territorio è inferiore a quella dei canali italiani e tale disparità diventa sempre più evidente man mano che ci allontana dal confine.
Un ulteriore problema è determinato dal fatto che le frequenze di trasmissione assegnate alla TV Svizzera sul digitale terrestre sono utilizzate anche da emittenti italiane che, con pieno diritto, operano sul proprio territorio. Questa condizione è causa di possibili problemi di interferenza co-canale, difficilmente risolvibili con tradizionali antenne riceventi.

✔️ In data 3 Giugno 2019 la TV Svizzera abbandonerà la diffusione dei canali televisivi in modalità DVB-T (Digital Video Broadcasting-Terrestrial), da quella data in poi non sarà più possibile ricevere RSI La1 - RSI La2 - RTS Un - SRF 1 con antenna terrestre.

Con Antenna satellitare (DVB-S)

Per motivi di diritti d’autore i programmi televisivi svizzeri diffusi via satellite vengono criptati, per la decodifica del segnale è richiesta una Smart Card SAT ACCESS riservata ai soli residenti svizzeri o ai cittadini svizzeri residenti all’estero.

Via Cavo (DVB-C)

La ricezione delle reti televisive svizzere diffuse con questa modalità è possibile solo in territorio svizzero.

Via Internet (IPTV - streaming)

Le reti televisive svizzere sono ricevibili anche via Internet ma, per problemi di diritti d'autore, sono possibili restrizioni specifiche per Paese dovute al blocco geografico (geoblocking).

Antenna A39V70

A39V70 - speciale modello di antenna terrestre, appositamente sviluppata per ricevere la Tv Svizzera in molte località delle Province di Varese, Como, Milano, Novara, Monza e Brianza, ed altre

A39V70 Twin sfasamento elettrico e meccanico

Sistema ricevente A39V70 Twin ad altissime prestazioni, ottimizzato con tecniche di sfasamento elettrico e meccanico. La messa a punto di questo sistema è molto complessa ma consente di ricevere la TV Svizzera, fino al 3/6/2019, anche in presenza di forti segnali interferenti.

accoppiatore DX 39

Accoppiatore attivo DX 39 - semplice ed efficace soluzione per la corretta miscelazione del canale 39 svizzero nell’impianto Tv

A39V70 - la soluzione ELMAX

Valida fino al 3 Giugno 2019

ELMAX ha sviluppato nel 2006 il progetto della particolare antenna di canale A39V70, esclusivamente dedicata alla ricezione in modalità DVB-T della TV Svizzera sul canale 39 della banda UHF.
La principale caratteristica di questo modello di antenna terrestre, oltre all’elevato guadagno, è proprio quella di presentare una spiccata direttività con ridotti lobi secondari, in grado di ridurre sensibilmente possibili interferenze co-canale generate da canali provenienti da direzioni diverse rispetto a quella di puntamento. L’elevatissima Cross Polarization (separazione V/H) completa la serie di eccellenti caratteristiche tecniche che rendono unico questo particolare modello di antenna.

Antenna A39V70

A39V70 - speciale modello di antenna terrestre, appositamente sviluppata per ricevere la Tv Svizzera in molte località delle Province di Varese, Como, Milano, Novara, Monza e Brianza, ed altre

A39V70 è un’antenna di canale esclusivamente realizzata per ricevere i canali televisivi svizzeri di RSI La1 - RSI La2 - RTS Un - SRF1, anche nelle località in cui l'intensità di campo del segnale è molto bassa ed esistono evidenti problemi di interferenza co-canale, dove la ricezione del canale 39 della banda UHF trasmesso da Caviano (Castel San Pietro - Canton Ticino) risulta impossibile con qualsiasi altro modello d’antenna finora testato.
I sistemi riceventi A39V70 Twin e Quad, rispettivamente composti da 2 e 4 antenne A39V70 opportunamente accoppiate, sono la soluzione ideale per le situazioni in cui la ricezione del segnale è estremamente critica, soprattutto in presenza di segnali interferenti di forte intensità.

A39V70 Twin sfasamento elettrico e meccanico

Sistema ricevente A39V70 Twin ad altissime prestazioni, ottimizzato con tecniche di sfasamento elettrico e meccanico. La messa a punto di questo sistema è molto complessa ma consente di ricevere la TV Svizzera, fino al 3/6/2019, anche in presenza di forti segnali interferenti.

Anche nelle località più vicine al confine, l’antenna A39V70 offre notevoli vantaggi:

• garantisce sempre miglior margine di qualità rispetto ad altre antenne tradizionali.
• agevola la miscelazione del canale 39 nell’impianto TV, riducendo possibili interferenze con canali italiani.
• mantiene stabile la qualità di ricezione anche in condizioni meteorologiche avverse.

Questi importanti vantaggi consentono di vedere i programmi della TV Svizzera senza che si verifichino squadrettature (freezing / effetto mosaico) o totali blocchi delle immagini.


NOTA:
Escludendo particolari casi in cui l’antenna A39V70 viene direttamente collegata (tramite cavo) al televisore o al decoder DVB-T, la miscelazione del canale 39 al centralino TV deve avvenire mediante idonei dispositivi elettronici per evitare il degrado della qualità del canale svizzero e/o quello di canali italiani ricevuti da altre antenne dell’impianto.

accoppiatore-dx-39

Accoppiatore attivo DX 39 - semplice ed efficace soluzione per la corretta miscelazione del canale 39 svizzero nell’impianto Tv

Articoli pubblicati da Notiziari on line:



✔️ In data 3 Giugno 2019 la TV Svizzera abbandonerà la diffusione dei canali televisivi in modalità DVB-T (Digital Video Broadcasting-Terrestrial), da quella data in poi non sarà più possibile ricevere RSI La1 - RSI La2 - RTS Un - SRF 1 con antenna terrestre.

Dove si può ricevere la TV Svizzera

Fino al 3 Giugno 2019

Elenco di alcuni Comuni (presi a campione) del nord Italia dove impianti realizzati e/o rilevamenti strumentali effettuati con l’antenna A39V70 hanno confermato la possibilità di ricevere la TV Svizzera sul canale 39 della banda UHF con buon margine di qualità (in alcuni casi è stata utilizzata la configurazione A39V70 Twin composta da due antenne opportunamente accoppiate):

Appiano Gentile - Arese - Arona - Arsago Seprio - Busto Arsizio - Cairate - Cantù - Carbonate - Cardano al Campo - Casnate con Bernate - Cassano Magnago - Castano Primo - Castellanza - Castelnuovo Bozzente - Castelseprio - Castiglione Olona - Cerro Maggiore - Cavaria - Cesate - Cislago - COMO - Fagnano Olona - Fenegrò - Fino Mornasco - Gallarate - Garbagnate Milanese - Gerenzano - Gorla Minore - Gorla Maggiore - Gornate - Ispra - Jerago con Orago - Lainate - Legnano - Limido Comasco - Locate Varesino - Lomazzo - Lonate Ceppino - Magenta - MILANO - MONZA - Morazzone - Mozzate - NOVARA - Oggiona con Santo Stefano - Oleggio - Olgiate Olona - PAVIA - Rescaldina - Rho - Saronno - Solaro - Solbiate Olona - Tradate - Turate - Turbigo - Uboldo- VARESE - Venegono Inferiore - Venegono Superiore - Vercelli - Vigevano … e in molte altre Località delle Province di Varese, Como, Milano, Novara, Monza e Brianza, ecc.

✔️ In data 3 Giugno 2019 la TV Svizzera abbandonerà la diffusione dei canali televisivi in modalità DVB-T (Digital Video Broadcasting-Terrestrial), da quella data in poi non sarà più possibile ricevere RSI La1 - RSI La2 - RTS Un - SRF 1 con antenna terrestre.

Cosa può ostacolare la ricezione del segnale

Affinché l’impianto per ricevere la TV Svizzera con antenna terrestre possa essere installato con successo, tra antenna ricevente e ripetitore di Caviano non devono interporsi edifici, rilievi orografici, aree boschive o quant’altro possa impedire la visione ottica tra i due punti.

ricezione-tv-svizzera-possibile

Se questa condizione non si verifica è comunque possibile effettuare un rilevamento strumentale in loco per determinare qualità / intensità del segnale e valutare se esistono i presupposti per l’installazione dell’impianto.

✔️ In data 3 Giugno 2019 la TV Svizzera abbandonerà la diffusione dei canali televisivi in modalità DVB-T (Digital Video Broadcasting-Terrestrial), da quella data in poi non sarà più possibile ricevere RSI La1 - RSI La2 - RTS Un - SRF 1 con antenna terrestre.